1979 | I diritti dell'assicurato

Carta dei Diritti dell’Assicurato

Questi gli otto punti fondamentali:

  • - Diritto all’informazione
  • - Diritto alla chiarezza contrattuale
  • - Diritto alla competenza e alla serietà professionale
  • - Diritto al servizio assicurativo
  • - Diritto al risarcimento
  • - Diritto alla prevenzione
  • - Diritto alla reciprocità
  • - Diritto all’equo trattamento


In un documento dell'epoca (siamo nel 1979) si legge:
E’ fuor di dubbio che, anche sulla spinta delle molte lamentazioni raccolte fra gli assicurati (la funzione ideale dell’Agente di assicurazione è di porsi come guida sicura e consigliere attento al suo cliente, nella scelta del giusto prodotto, nell’assistenza al momento del sinistro e nei rapporti – talvolta complessi – con le Compagnie), la tavola rotonda organizzata nel dicembre del 1979 sui diritti dell’assicurato rappresenta la volontà dell’Unione a far crescere l’attenzione del mercato sul soggetto e protagonista fondamentale.

Contestualmente alla tavola rotonda venne diffusa la “Carta dei Diritti dell’Assicurato”. Una “Carta” che ha fatto la storia e ha costituito il punto di riferimento per tutte le organizzazioni dei consumatori che, proliferate negli anni Ottanta, hanno preso in considerazione – in un’ottica finalmente documentata – i rapporti degli utenti con l’universo delle polizze.


Questo Sito utilizza cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Se desideri avere maggiori informazioni, puoi consultare la "cookie policy".
Facendo clic su "Accetto", se accetti il nostro utilizzo di cookie. Accetto